IL PD DELLE BUONE AZIONI E DALLA MEMORIA CORTA

Da Bersani a tutti i dirigenti passando per la quasi totalità degli iscritti del PD, non si sente altro dire che: “Loro sono persone responsabili”, che “sostenere questo governo è da responsabili vista la grave crisi economica che continua ad attanagliare la nostra nazione”. Forse, tanti militanti parlano in buona fede, perché non sanno. Comunque sia, … sono solo bugie. … Continua a leggere

Spending review: la nuova panacea

Vi segnalo un’analisi sulla sbandierata spending review pubblicata sul sito “LeggiOggi.it” il 22 agosto.  Semplificare è doveroso, ma la vera semplificazione sta nel ridurre i procedimenti burocratici ormai insensati, che paghiamo due volte, come utenti e come contribuenti Ecco la nuova panacea: la spending review! Ed ecco l’uomo dei miracoli, il supercommissario Bondi, che annuncia per settembre il “redde rationem” della … Continua a leggere

L’uomo si nutre di sfide.

dal blog di Alessandro Ronchi  06/08/12 20:56 Grillo farfuglia sciocchezze contro le olimpiadi. Dice che si tratta del trionfo del nazionalismo. Prende in giro gli sport minori, come se praticare discipline fuori moda fosse un reato o un peccato.   Anche Alex Langer, uomo di ben altra profondità, criticava il motto olimpico del “citius, altius, fortius” -più veloce, più alto, … Continua a leggere

Alimentari di bassa qualità, il peggio in super e ipermercati. Occhio alla provenienza e agli ingredienti.

da Politicamentecorretti    Giovanni D’Agata on 08 Agosto, 2012 22:57:00 Gli effetti della crisi si riversano inevitabilmente negli acquisti quotidiani e più quotidiano della spesa alimentare nelle famiglie italiane non vi è quasi nient’altro. Le conseguenze della perdita di potere d’acquisto e dello scarseggiare della liquidità si riverberano, infatti, nel carrello della spesa perché, se non è possibile rinunciare completamente alla … Continua a leggere

L’editoriale di Marco Travaglio: Svendola

di Marco Travaglio    Di Pietro ha una fortuna sfacciata. Se il Pd fosse guidato da persone intelligenti (ipotetica del terzo tipo), lo avrebbero annesso in un bel centrosinistra tradizionale e, all’ultimo istante ci avrebbero infilato l’Udc. Così l’avrebbero definitivamente neutralizzato, sedato, spento. Costretto a far digerire ai suoi il matrimonio morganatico con l’Unione dei Condannati e con l’imputato Vendola, oltreché … Continua a leggere

Nabokov, sassi, farmaci

  di Margherita Loy | 1 agosto 2012 L’altro giorno ero su una spiaggia di sassi: alle spalle avevo una scogliera di pietra rossa e davanti un mare pulito. Seduta sul bagnasciuga, cercavo nell’acqua i sassi più belli. Alcuni chiari e levigati avevano righe nere trasversali, che mi ricordavano i quadri astratti di Afro; altri invece erano della stessa pietra rossa della scogliera e … Continua a leggere