RODOTA’: COMMENTA GLI APPLAUSI A NAPOLITANO IL GIORNO DEL SUO GIURAMENTO.

  Napolitano, Rodotà: “Partiti hanno perso la testa, applaudivano invece di vergognarsi” Il costituzionalista “scandalizzato” intervistato dal Manifesto spiega che il vincitore è Berlusconi, “che sta imponendo le sue condizioni, mentre il Pd è andato a raccomandarsi al Colle e poi ha dato di nuovo spettacolo” di Redazione Il Fatto Quotidiano | 23 aprile 2013 “I partiti hanno perso la testa: mentre Napolitano parlava della loro irresponsabilità, quelli applaudivano invece … Continua a leggere

QUIRINALE: L’INTERVENTO DEL PRESIDENTE NAPOLITANO A MONTECITORIO

da: (AGENPARL) – Roma, 22 apr – Signora Presidente, onorevoli deputati, onorevoli senatori, signori delegati delle Regioni, lasciatemi innanzitutto esprimere – insieme con un omaggio che in me viene da molto lontano alle istituzioni che voi rappresentate – la gratitudine che vi debbo per avermi con così largo suffragio eletto Presidente della Repubblica. E’ un segno di rinnovata fiducia che raccolgo … Continua a leggere

BREVE STORIA DELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI

Quirinale, breve storia delle elezioni a presidente della Repubblica Da De Nicola a Napolitano, passando per Einaudi, Saragat e Pertini Quello che verrà eletto nei prossimi giorni sarà ildodicesimo presidente della Repubblica italiana. Dal 1946 a oggi, la storia delle elezioni al Quirinale è costellata di scelte per acclamazione e altre ben più tormentate, in corrispondenza, spesso, dei periodi più difficili dell’ultimo secolo. … Continua a leggere

QUALCHE DIRIGENTE PD E’ RICATTABILE?

                                                                                                                        … Continua a leggere

IL PD HA SCELTO DI MORIRE?

Il disastro Pd minuto per minuto 18/04/2013 – Dalle elezioni a oggi, le tappe della débâcle Nelle ultime ore, uno strano fenomeno continua a investire parecchie tessere del PD che gli elettori scelgono di dare alle fiamme: cosa è successo al partito che avrebbe dovuto riportare l’Italia agli antichi splendori? da Giornalettismo  aggiornato al 18 aprile 2013 ore 19:58 Per leggere tutto l’articolo CLICCA QUI

ITALIA 2013: 5 MILIONI DI DISOCCUPATI

Italia 2013: 5 milioni di disoccupati La fotografia scattata dall’Istat sullo stato dell’occupazione in Italia ci mette davanti a uno scenario drammatico. Nel 2012 il nostro Paese conta oltre 5 milioni di persone tra disoccupati e inattivi. E’ una catastrofe sociale ed economica a cui il governo Berlusconi prima e quello Monti poi non hanno saputo dare risposte adeguate, arrivando addirittura a peggiorare … Continua a leggere