OLTRE UN MILIONE DI FIRME CONSEGNATE

dal sito dell’ Italia dei Valori riprendiamo e pubblichiamo: Lavoro e diritti, oltre un milione di firme consegnate – video –L’Italia dei valori consegna anche le firme contro la casta  Mer – 09 Gen  Un altro successo dei cittadini viene scippato dalla vecchia politica parruccona e arraffona. Parliamo delle firme (oltre un milione) raccolte per i due quesiti referendari con i quali si chiede … Continua a leggere

PARTECIPAZIONE, … PER RIAVERE: LAVORO, DIGNITÀ, VITA ELIMINANDO I PRIVILEGI DELLA CASTA

Grazie per la tua collaborazione, crediamo in una politica diversa, oltre le ideologie, che sappia dare risposte concrete alla collettività tutelando i diritti delle fasce sociali più deboli. ci credi anche tu, ci credono milioni di Italiani … insieme ce la faremo! A presto  Ivan Rota   https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=0t43PjSprdM http://www.italiadeivalori.it/referendumcasta/

Referendum. Due quesiti sul lavoro, due contro la casta

“E’ una scelta di campo in difesa di tutti i cittadini e non è una trovata da campagna elettorale: tutti i lavoratori, anche i più deboli, devono essere rispettati”.Antonio Di Pietro ha spiegato così l’intenzione con la quale il l’Italia dei Valori, insieme a Sel, a esponenti del sindacato e della società civile, ha depositato in Cassazione i due quesiti … Continua a leggere

Ancora sulla RACCOLTA FIRME

 Colonna, 12 settembre 2011   Amiche, amici e simpatizzanti, ieri mattina abbiamo iniziato la raccolta delle firme per il referendum abrogativo dell’attuale legge elettorale, conosciuta come “porcellum” e per la petizione per la legge d’iniziativa popolare per l’abolizione delle Province.   Il banchetto lo abbiamo posto come ormai tradizione vicino la biblioteca comunale in via Colle S. Andrea, la strada, … Continua a leggere

RACCOLTA FIRME

Amiche, amici e simpatizzanti, Eccomi nuovamente a sollecitarvi a firmare e a far firmare per un nuovo referendum, questa volta è, per l’abrogazione dell’attuale legge elettorale, che ha rubato ai cittadini il diritto di scegliere chi dovrà rappresentarli in parlamento Legge elettorale voluta del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi nel 2005 e ideata dal leghista Roberto Calderoli, attuale Ministro per … Continua a leggere

Abroghiamo le Province. Abroghiamo questa legge elettorale iniqua e ingiusta

dal blog di Antonio DI PIETRO Questa mattina sono stato alla Corte di cassazione per un’altra battaglia di legalità, di trasparenza e di democrazia. L’Italia dei Valori ha depositato oggi qui in Cassazione una richiesta di autorizzazione per presentare una legge di iniziativa popolare per abrogare le Province.Ricordate quante volte, in questi ultimi tempi, i partiti di maggioranza e di opposizione, … Continua a leggere

CHIUSURA DELLA CAMPAGNA REFERENDARIA

  Amiche e amici,   Venerdì pomeriggio alle 18,30 come annunciato, si è tenuto ai “giardinetti”, il comizio unitario per la chiusura della campagna referendaria del Coordinamento per i Referendum nato a Colonna con la partecipazione di:   ü  Associazione “Scienza Diffusa”   ü  Associazione “A Sinistra per Colonna”   ü  Partito dei Comunisti Italiani   ü  Rifondazione Partito Comunista … Continua a leggere

Acqua, nucleare e uguaglianza di fronte alla legge: teniamo duro!

  di Felice BELISARIO dal sito dell’Italia dei Valori Su ragazzi, un ultimo sforzo. E’ quello che vi chiedo di fronte all’ennesimo tentativo del governo di scipparci il diritto di scegliere. Lo sforzo di resistere e di attendere la decisione della Corte Costituzionale a cui ha fatto ricorso l’Avvocatura Generale dello Stato per chiedere l’inammissibilità de referendum su nucleare in seguito … Continua a leggere

IL 12 E 13 GIUGNO … FACCIAMOGLI IL QUORUM

dal blog di Massimo Donadi  La Cassazione ha dato ragione alle nostre richieste, smontando la truffa del governo. Ilvoto del 12 e del 13 giugno è importante, perchè in gioco c’è il futuro dei nostri figli e la dignità del Paese. Non è una sfida tra partiti, tra centrodestra e centrosinistra. La posta in gioco è troppo alta per lasciarla … Continua a leggere